Posizionamento copertura invernale e chiusura

La copertura è un accessorio indispensabile per la salvaguardia della piscina e per la sicurezza di tutta la famiglia. È altamente consigliato coprire la struttura durante il periodo invernale per:

  • risparmiare in spese d’acqua,
  • mantenere l’impianto pulito,
  • proteggere i più piccoli da eventuali cadute,
  • ridurre i costi di gestione e manutenzione la primavera successiva.

Esistono diverse tipologie di coperture invernali, è bene scegliere con attenzione, facendosi consigliare da un esperto, a seconda dei bisogni e delle esigenze personali.

Coperture filtranti

Costituite da una rete robusta e leggera, molto sicura. Evitano che detriti, foglie e insetti penetrino nella struttura e allo stesso tempo proteggono i bambini e gli animali domestici da eventuali cadute accidentali. La rete lascia filtrare l’acqua all’interno dell’impianto, in questo modo non resta acqua sporca stagnante sulla sua superficie.

Coperture impermeabili

Si tratta di teli robusti e resistenti agli strappi e alle intemperie. La loro principale caratteristica è che sono totalmente isolanti e non consentono né alla luce, né alla pioggia o all’umidità di filtrare, in questo modo l’acqua all’interno della piscina si mantiene pulita più a lungo.

Coperture di sicurezza

Sono pensate apposta per coloro che desiderano proteggere i bambini e gli animali domestici dal rischio di cadute e al contempo garantiscono un’ottima tenuta contro i raggi UV, le intemperie e lo sporco.

Se vuoi il consiglio di un esperto prima dell’acquisto, Pool’s Care mette a disposizione le sue competenze e professionalità offrendoti un servizio completo di apertura dell’impianto.