Macchie nere in piscina: quali sono le cause e i rimedi?

Come trattare in modo
efficace la comparsa di macchie nere sul fondo della piscina.

Come mai compaiono?

La presenza di batteri e particelle di metalli nell’acqua della piscina porta alla produzione solfuro di idrogeno che causa le antiestetiche macchie nere sul fondo e sulle pareti della vasca.

Qual è il rimedio?

  • effettuare una clorazione d’urto utilizzando dicloroisocianurato di sodio (Euroclor 56 / Surchlor 60) 15 - 20 g ogni m³ di acqua;
  • attendere che il valore del cloro libero si stabilizzi intorno a 2 ppm e aggiungere il sequestrante di metalli, Pool Met: sono necessari 200 g per 10 m³ di acqua ogni 0,1 ppm di ferro;
  • provvedere a spazzolare le pareti e del fondo della vasca;
  • avviare l’impianto di filtrazione e lasciarlo in funzione per 24 ore.

Torna alle FAQ