Manutenzione ordinaria e straordinaria della piscina, quali differenze?

manutenzione piscina

Chiunque possieda una piscina sa bene quanto sia necessario occuparsi della manutenzione.

In questo articolo vediamo nel dettaglio le attività di manutenzione ordinaria e quelle di manutenzione straordinaria e perché, in generale, sarebbe meglio affidarsi sempre a un professionista esperto.

La manutenzione ordinaria

Tra le indispensabili attività di manutenzione ordinaria da svolgere in piscina troviamo il controllo dei valori dell’acqua.

Diventa fondamentale, infatti, per garantire una corretta balneazione, monitorare con costanza i valori e le oscillazioni di cloro e pH per poter intervenire con tempestività e riportarli nel range ottimale.

Ma quali sono i valori di norma?
Per il pH, il valore deve essere compreso tra 7.2 e 7.6.
Per il cloro, che si misura in ppm (parti per milione), il valore deve essere compreso tra 0,7 e 1,5 ppm.

Sempre nell’ottica di mantenere l’acqua salubre, limpida e trasparente, è importante prendersi cura dell’impianto di filtrazione.

Il filtro ha il fondamentale compito di trattenere lo sporco presente in acqua e riconsegnarla pulita: controllare le sue condizioni e fare controlavaggi periodici contribuirà a preservarne le funzionalità e la durata nel tempo.  

Nelle attività di manutenzione ordinaria della piscina rientra infine anche la pulizia del rivestimento interno della vasca, per evitare le proliferazioni di alghe e batteri e la protezione dell’acqua da fonti di inquinamento atmosferico (es. acquazzoni, foglie e insetti).

Anche le operazioni periodiche di apertura e chiusura della piscina rientrano nella manutenzione ordinaria e richiedono attenzione e competenza nella gestione dei passaggi da fare, degli accessori da utilizzare e dei prodotti chimici da dosare per la sanificazione dell’acqua.

La manutenzione straordinaria

La prevenzione è la prima forma di cura della piscina, però gli imprevisti possono sempre succedere: la manutenzione straordinaria è quella tempestiva che interviene quando c’è un problema improvviso. Che si tratti di un’emergenza torbidità dell’acqua, oppure di un guasto al sistema di filtrazione o di una riparazione/sostituzione di un accessorio, la manutenzione straordinaria garantisce il ripristino delle normali funzionalità della piscina.

Serve aiuto?

Scegli la professionalità della nostra rete di specialisti per la manutenzione della tua piscina: contatta il Pool’s Specialist a te più vicino per avere tutte le informazioni sui servizi di manutenzione ordinaria e straordinaria.