Chiusura della piscina con i rulli avvolgitori

Se possiedi una piscina, sai bene quanto sia importante la manutenzione periodica e costante sia durante la stagione estiva sia prima della chiusura invernale. Ma sai altrettanto bene perché è consigliabile coprire la piscina anche d’estate?

Perché coprire la piscina anche durante la stagione estiva

Durante l’estate coprire la piscina può sembrare un’operazione “noiosa” e superflua: sai bene che il giorno successivo la utilizzerai di nuovo e, allora, perché ricoprirla soltanto per poche ore?

Anche se può sembrare soltanto una perdita di tempo, schermare la vasca è sempre utile, in tutte le stagioni: se in inverno è chiaramente indispensabile per non esporre l’impianto ai rischi del freddo, in estate è una scelta vantaggiosa per tanti aspetti.

Una piscina coperta mantiene la temperatura dell’acqua di due o tre gradi in più rispetto a una scoperta e questo fa davvero la differenza.

Ma non solo: l’acqua sarà anche più protetta e pulita evitando il frequente ricorso ai prodotti chimici per correggere i valori del cloro o del pH.

Ulteriore vantaggio è poi quello utilizzare meno i retini e i robot pulitori: infatti, l’acqua rimane pulita più a lungo.

Le coperture più adatte

In commercio sono disponibili vari modelli di coperture estive per piscine, a seconda del budget, del modello di piscina e delle specifiche esigenze.

La scelta è davvero ampia, dalle coperture a tapparella a quelle a bolle d’aria: tutto dipende dalle tue necessità, dal modello della piscina e dallo spazio.

Per tutte le coperture, inoltre, esistono accessori e particolarità tecniche che le rendono un perfetto alleato per aiutarti a godere il tuo specchio d’acqua blu in giardino senza pensieri.

I rulli avvolgitori

Tra gli accessori, segnaliamo i rulli avvolgitori, strutture con tubi telescopici in alluminio e supporti in acciaio inox su cui vengono fatti ruotare i rulli, facili da utilizzare e da montare.

Il funzionamento dei rulli può essere manuale oppure automatico, in base alle esigenze. In entrambi i casi, sono sufficienti pochi secondi per avere l’impianto completamente chiuso e protetto.

Chiudere la piscina con i rulli avvolgitori è un bel modo per evitare fatica e perdite di tempo prezioso, soprattutto in estate quando il primo pensiero è ovviamente quello di godersi la piscina.

E se il rullo avvolgitore rovinasse l’estetica della piscina?

Nessuna paura. I rulli avvolgitori sono discreti, vengono posizionati lungo il bordo della vasca e diventano quasi un elemento decorativo per la piscina.

In più, la loro struttura non è ancorata in maniera fissa al perimetro della vasca bensì appoggiata di fianco in modo da poter essere spostata ogni volta che vuoi.

Se desideri avere qualche informazione in più sulle coperture estive e i rulli avvolgitori, contattaci senza problemi e un nostro esperto sarà subito a tua disposizione per fornirti assistenza e risolvere tutti i tuoi dubbi.