Pulitori automatici per piscina: le ultime novità

robot pulitore piscina

Chi ha già una piscina ne è consapevole: perché l’acqua sia sempre trasparente e sicura, occorre fare molta attenzione a una corretta igiene e pulizia della struttura in modo da evitare spiacevoli conseguenze come irritazioni degli occhi o della pelle causate dalla presenza di alghe, batteri, funghi o protozoi.

L’opzione migliore è quella di affidarsi ai robot pulitori, ottima soluzione per un’accurata, autonoma e veloce pulizia della piscina. Ecco le ultime novità in campo di robot pulitori per piscina dal catalogo Pool’s Specialist.

Pline 600 / 500

Robot automatici adatti per piscine residenziali, sono perfetti per pulire senza fatica il fondo della piscina, le pareti e la linea di galleggiamento in maniera completa ed efficiente.

Pline 500 è dotato del software Acquasmart, programma all’avanguardia che si serve di un algoritmo per calcolare il percorso ottimale affinché il robot pulisca l’intera struttura in modo efficiente e rapido.

Può mappare qualsiasi tipologia di piscina e garantisce una pulizia accurata riducendo l’usura della struttura grazie all’eliminazione di movimenti ripetuti e non necessari.

Il robot Pline 500 può coprire la superficie di una piscina fino a 80 metri quadri e la durata del suo ciclo di pulizia si attesta intorno alle due ore. Pulisce il fondo della vasca, le pareti e la linea di galleggiamento ed è dotato di due filtri con superficie in 4D (ogni filtro ha una capacità di 2 micron). Il carrello è incluso e il robot dispone di un cavo della lunghezza di 18 metri anti attorcigliamento.

Pline 500 e Pline 600 sono dotati del sistema di guida intelligente Smart Navigation che garantisce una pulizia ottimale della piscina in quanto il robot si muove all’interno della vasca guidato da programmi di pulizia prestabiliti oppure tramite smartphone.

Il modello P600 dispone di un modulo Bluetooth e, scaricando gratuitamente l’apposita app da Play Store o Apple Store, sarà in grado di soddisfare ogni esigenza soffermandosi in quelle zone della piscina che necessitano di una pulizia più profonda e minuziosa.

Entrambi i modelli sono dotati di spazzole in PVA e cingoli che li rendono adatti per ogni tipo di rivestimento della piscina (liner, cemento verniciato, piastrelle). Inoltre, le spazzole garantiscono la massima aderenza sul fondo e sulle pareti della struttura indipendentemente dalla pendenza.

Le ampie bocche di aspirazione sul fondo del robot sono regolabili in altezza e permettono di raccogliere ogni detrito, anche le particelle più fini. Hanno doppio cestello filtro per la raccolta delle impurità (i cestelli sono facilmente accessibili e ispezionabili dall’alto).

Pline 600 può coprire la superficie di una piscina fino a 100 metri quadri e la durata del suo ciclo di pulizia si attesta intorno all’ora e trenta/due ore e trenta. Pulisce il fondo della vasca, le pareti e la linea di galleggiamento ed è dotato di due filtri con superficie in 4D (ogni filtro ha una capacità di 2 micron). Il carrello è incluso e il robot dispone di un cavo della lunghezza di 23 metri anti attorcigliamento.

SharkVacTM

Ideale per la pulizia delle piscine residenziali, è totalmente automatico.

Grazie alla tecnologia “Quick Clean, pulisce con più rapidità la superficie da trattare ed è dotato di autodiagnostica elettronica e protezione contro il sovraccarico.

La manutenzione e la pulizia del robot sono davvero semplici con l’accesso ai pannelli filtranti dalla parte superiore del coperchio e l’esclusivo sistema di sgancio rulli per una veloce sostituzione delle spazzole.

SharkVacTM si occupa della pulizia del fondo, la durata del suo ciclo di pulizia si attesta intorno alle due ore, è dotato di due cartucce filtro rinforzate, facili da rimuovere, da pulire e da installare. Il carrello ergonomico è incluso e il robot dispone di un cavo auto-galleggiante della lunghezza di 15 metri.

Se vuoi avere la sicurezza di una completa ed efficace pulizia dell’acqua della tua piscina, contatta il Pool’s Specialist più vicino a te: i nostri professionisti sono sempre a disposizione per aiutarti a individuare la soluzione migliore per la sicurezza della tua piscina.