Conformità dei materiali per una piscina sicura e di qualità

salvagente sicurezza piscina

Torniamo sul tema della sicurezza in piscina: abbiamo visto quanto è importante che l’acqua sia pulita per una balneazione senza problemi e le accortezze extra da adottare in presenza di bambini.

Oggi invece ci concentriamo su un altro aspetto fondamentale: la certificazione dei materiali e i documenti relativi che il costruttore deve rilasciare per la conformità dell’impianto.

Le certificazioni che fanno dormire sonni tranquilli

Una piscina sicura è una piscina con tutte le carte in regola per essere utilizzata senza pensieri.

Ecco perché, una volta installata, chi costruisce la piscina è obbligato a rilasciare la Dichiarazione di Conformità, secondo quanto previsto dal D.M. 37/08 e secondo quanto prescritto dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Si tratta di un documento che certifica la qualità dei materiali impiegati per le parti idrauliche ed elettriche di tutti gli impianti di trattamento acqua.

La Dichiarazione è obbligatoria sia per le piscine pubbliche che per quelle private, il costruttore ha tempo fino a 30 giorni per rilasciarla, e ci deve essere una copia depositata presso lo sportello unico per l’edilizia del Comune in cui si trova la piscina.

Non basta, oltre alle disposizioni contenute nel D.M. 37/08, vanno osservate anche le Norme Tecniche per le Costruzioni in vigore, così come previsto nella Dichiarazione di Conformità stessa.

Dal 2015 le norme tecniche sono:

  • UNI EN 16582-1/2/3 e UNI EN 16713-1/2/3 per la realizzazione di una piscina privata;
  • UNI EN 15288-1 per la progettazione della struttura delle piscine pubbliche;
  • UNI 10637 per gli impianti;
  • UNI EN 13451-1 – 11 per gli accessori;
  • UNI EN 15288-2 per la gestione.

Tutti i materiali devono essere certificati

Non ci sono eccezioni, lo dice la Legge. Ogni componente o materiale impiegato nella struttura e negli accessori della piscina, per essere in regola, deve essere conforme alla norma tecnica di riferimento. Assicurati pertanto di avere le opportune certificazioni.

Vuoi approfondire? Leggi la nostra guida

Come abbiamo detto all’inizio, sappiamo bene quanto sia importante la sicurezza di una piscina, che non può mai essere un’opzione ma una certezza.

Per questo abbiamo realizzato una guida sull’argomento, che rappresenta un supporto prezioso per te, che stai pensando di realizzare una piscina in giardino e vuoi avere informazioni corrette su:

  • Permessi edilizi
  • Documentazione progettuale e di fine lavori
  • Conformità dei Materiali
  • Norme Tecniche

Leggerla è semplice: compila il form di questa pagina e ricevi gratuitamente la nostra guida su come deve essere una piscina a norma.

Se qualcosa non ti è chiaro o desideri più dettagli, contattaci, sarà un piacere sciogliere tutti i tuoi dubbi.