Perché usare la doccia in piscina

docce per piscina

L’estate è la stagione ideale per sperimentare giochi e nuove forme di relax in acqua: gli accessori per il divertimento sono tanti, ma ce n’è uno che diventa indispensabile per l’igiene in vasca. Ecco tutti i vantaggi di avere una doccia a bordo piscina!

Ridurre la contaminazione dell’acqua in piscina

Mantenere pulita l’acqua della vasca è una regola base per la corretta manutenzione della piscina. È un gioco di squadra che vinci se utilizzi consapevolmente:

Installare una doccia nel solarium è la ciliegina sulla torta delle norme per la corretta igiene  in piscina d’estate: un accessorio tattico che diventa un valido aiuto nella lotta contro la contaminazione dell’acqua e, all’occorrenza, anche il tocco di classe che mancava nell’arredo del tuo solarium.

I vantaggi di una doccia nel solarium

A cosa serve una doccia in piscina? Il vantaggio è duplice:

  • In entrata: farsi una doccia prima di entrare in vasca elimina dalla pelle i residui di eventuali creme e oli abbronzanti, oltre a eventuali residui che camminando scalzi in giardino si rischia di portare con sé in piscina.
  • In uscita: farsi una doccia dopo essere usciti dalla vasca elimina i residui di cloro che potrebbero causare irritazioni alle mucose e alla pelle.

Docce per piscina: tra quali modelli scegliere?

Se per la gestione della tua piscina hai scelto un approccio eco-friendly, le docce solari sono la soluzione ideale.

Leggi l’approfondimento > Le docce solari: la soluzione green per la piscina

Se invece sei un amante del design e scegli ogni accessorio in base alle finiture e ai materiali, la doccia design è l’accessorio che completa con stile l’arredo del solarium.

Leggi l’approfondimento > Le docce design per la piscina

Inizia l’estate con il piede giusto: contatta il rivenditore Specialist Care a te più vicino e lasciati consigliare sul modello di doccia più adatto per il tuo impianto.