Manutenzione dell’acqua in piscina: quello che serve sapere

manutenzione acqua piscina

In una piscina ci sono alcuni elementi da tenere sotto controllo per garantire una corretta igiene: le pareti e il fondo vasca, l’impianto di filtrazione, ma soprattutto l’acqua. È un piacere tuffarsi in una vasca limpida e cristallina, mentre non c’è niente di così fastidioso come trovare una piscina sporca e trascurata.

La manutenzione dell’acqua per una piscina pulita

La manutenzione della struttura non è complicata, né difficile, occorre solo acquisire un po’ di dimestichezza.

Ecco cosa devi assolutamente ricordarti di fare:

  • Il controllo dei valori dell’acqua.

Esistono diversi modi per misurare i parametri del cloro e del pH, ci sono i metodi manuali e i metodi elettronici. Questi ultimi sono particolarmente comodi e precisi, non solo perché controllano in automatico i valori, ma anche perché, di solito, hanno già incorporati gli strumenti di dosaggio e provvedono ad aggiungere i chimici nella struttura.

I prodotti chimici si possono trovare in forma liquida o granulare, oppure sotto forma di pasticche. Il dosaggio può avvenire manualmente oppure, come accennato appena sopra, tramite le moderne centraline elettroniche che misurano i valori dell’acqua e si occupano anche di aggiungere i prodotti mancanti. Quando devi maneggiare le sostanze per la disinfezione, prendi tutte le misure di sicurezza del caso: non toccarle mai a mani nude, ma utilizza i guanti, e leggi attentamente le indicazioni riportate sulla confezione per non sbagliare le quantità.

  • La filtrazione dell’acqua.

I filtri trattengono le particelle più grosse di sporco e il loro ruolo è importante tanto quanto quello dei chimici. Per un impianto di filtrazione perfettamente efficiente e funzionante la pulizia dei filtri è essenziale. Ecco perché devi ricordarti di verificare periodicamente se sono sporchi. Per farlo, controlla il manometro istallato sulla valvola: quando il valore indicato supera 1,5 bar, significa che è il momento di effettuare un controlavaggio.

L’app che ti aiuta a gestire la piscina

Nella gestione della piscina, la pulizia dell’acqua è l’operazione più delicata. Così Pool’s Care ha pensato a un modo per aiutarti realizzando un’app che ti guida passo, passo attraverso le attività più importanti: misurare i parametri dell’acqua, dosare i prodotti chimici, accendere l’impianto di filtrazione, eseguire trattamenti particolari, come quello d’urto.

Giorno dopo giorno, l’app indica le principali attività di manutenzione dell’acqua e, in caso di problemi, come la comparsa di alghe o di macchie, ti suggerisce cosa fare.

Se per qualche giorno, poi, ti dimentichi di usare i prodotti chimici, allora ti ricorda di disinfettare l’acqua e di effettuare un trattamento d’urto preventivo per contrastare l’insorgere di incrostazioni e impurità.

La mini guida per ogni evenienza

C’è anche una mini guida che funziona come assistente personale e che contiene le istruzioni su: come aprire la piscina, come chiudere la piscina, la gestione settimanale della struttura, i prodotti chimici da utilizzare in ogni occasione.

Puoi scaricare la nostra app gratuitamente qui e provarla subito. Se, invece, hai bisogno di aiuto, non esitare a contattarci, un esperto sarà a tua disposizione il prima possibile.