4 modi per abbattere gli sprechi nella gestione della piscina

 

pulizia piscina

Gestire una piscina richiede tempo e attenzione. Non puoi pensare di acquistare e installare una struttura nel tuo giardino di casa e poi dimenticarla a se stessa.

Per garantire ai tuoi cari tutta la sicurezza necessaria e un livello d’igiene adeguato, devi tenere pulita la struttura.

La gestione ordinaria della piscina

La manutenzione di tutti i giorni della piscina è quell’insieme di attività quotidiane o frequenti che servono a mantenere una corretta igiene nell’impianto e l’acqua trasparente. Le operazioni principali che non puoi dimenticare sono:

  • La pulizia della superficie, delle pareti e del fondo vasca,
  • Il controllo dei parametri dell’acqua e il dosaggio dei prodotti chimici per la disinfezione,
  • La filtrazione dell’impianto e la pulizia dei filtri,
  • La pulizia del bordo vasca e dell’area solarium,
  • Il controllo e pulizia degli skimmer e della canalina di sfioro.

Sei una persona diligente e svolgi con cura tutte le attività? Lo sai che è possibile ridurre tempi e costi di gestione della piscina?

4 modi per gestire la piscina e abbattere gli sprechi

Bastano poche accortezze per risparmiare fatica e dare un taglio ai consumi:

  • Metti sempre la copertura, che sia estate o inverno, ricordati di coprire la piscina. Durante i mesi freddi, il telo impermeabile ti salva la vita, protegge la struttura dal gelo e impedisce allo sporco di finire nella vasca. Se lo metti correttamente, isola del tutto la vasca e salvaguarda lo stato dell’acqua fino a primavera. Mentre durante la stagione di utilizzo, una copertura contrasta il fenomeno di evaporazione e mantiene il calore accumulato durante il giorno.
  • Sfrutta le ore serali per utilizzare i robot automatici. Durante la notte la corrente costa meno, lo sapevi? Ecco perché vale la pena utilizzare questi strumenti elettronici verso tarda sera e non in pieno giorno.
  • Utilizza i metodi elettronici per la misurazione dei parametri dell’acqua e il dosaggio dei chimici. Richiede un piccolo investimento iniziale, che però ammortizzi velocemente. La centralina elettronica, infatti, controlla da sola i valori e provvede in autonomia a dosare i chimici senza errori e sprechi.
  • Affidati al sistema domotico per la gestione del tuo impianto. Le tecnologie domotiche sono pensate apposta per gestire le principali funzioni della piscina e per farti risparmiare. Tra le attività che puoi programmare e controllare da remoto ci sono l’impianto di filtrazione, l’apertura e la chiusura della struttura, il sistema di illuminazione e quello di riscaldamento, le centraline elettroniche per il dosaggio dei chimici.

Le piccole attenzioni e gli strumenti giusti fanno la differenza nella gestione della piscina. Se hai bisogno di ulteriori informazioni non esitare a contattarci!