Disinfezione della piscina: elettrolisi a sale e prodotti chimici

IBLUE_ALTROMARE_Punta Ala_IMG_7981

La disinfezione in piscina è una delle operazioni base che permettono di salvaguardare l’igiene della struttura ed evitare fastidiosi problemi come l’acqua torbida o lattiginosa. Le modalità più diffuse per sterilizzare l’impianto sono: usando gli appositi prodotti chimici a base di cloro o mediante elettrolisi del sale.

I prodotti chimici

Si basa sull’analisi dei valori di cloro e pH. Entrambi questi parametri devono rientrare in specifici range per assicurare la salubrità dell’acqua. La loro misurazione avviene attraverso metodi manuali o per mezzo di centraline elettroniche. Una volta analizzati, i valori devono essere corretti con il dosaggio di prodotti chimici. È importante svolgere l’analisi e il dosaggio con costanza e attenzione per evitare che l’acqua s’inquini o che una dose eccessiva di cloro provochi irritazioni sulla pelle dei tuoi cari.

L’elettrolisi del sale

Richiede l’installazione di un apposito apparecchio e l’aggiunta di una minima quantità di sale in piscina. Si tratta di una soluzione innovativa che evita l’utilizzo di prodotti chimici, sebbene sfrutti comunque il cloro per disinfettare l’impianto. La differenza sostanziale è nel modo in cui il disinfettante viene ottenuto, ovvero attraverso la scissione della molecola del sale. Non c’è alcun bisogno, quindi, di versare sostanze chimiche nella vasca. L’apparecchio dell’elettrolisi sfrutta un campo magnetico per ottenere acido ipocloroso dalla molecola salina, in modo del tutto naturale. Una volta avviato, il ciclo si completa e ricomincia in modo autonomo. I raggi UV ritrasformano il cloro in sale e tutto può iniziare da capo.

Quali sono i vantaggi e gli svataggi?

Vediamo più da vicino i pro e i contro dei due metodi di disinfezione:

  • Con l’elettrolisi del sale non usi prodotti chimici inquinanti,
  • Con l’elettrolisi del sale non devi misurare e dosare le sostanze quotidianamente, perché il ciclo è autonomo,
  • A lungo andare il sale può corrodere il rivestimento interno e danneggiare le tubature, richiede quindi una manutenzione più attenta.

Se desideri maggiori informazioni Pool’s Care offre ai suoi clienti servizi personalizzati di gestione della piscina e prodotti di alta qualità per la manutenzione del tuo impianto.